L’intrigo della biblioteca

Svegliandosi una mattina da sogni inquieti, si trovò rinchiuso in quelle quattro pareti senza porte né finestre. Intorno a lui solo libri e manoscritti, ed in ogni pagina lo stesso racconto: “Svegliandosi una mattina da sogni inquieti, si trovò rinchiuso in quelle quattro pareti senza porte né finestre. Intorno a lui solo libri e manoscritti, ed in ogni pagina lo stesso racconto…”

Versione originale: EL ENREDO DE LA BIBLIOTECA

gaetanovergara © 2003

Annunci