Vota il tuo testicolo giallo preferito
(una bieca campagna promozionale simbolica e insignificante come la vita)

disegno di gaetano vergara (c) 2004

Mi piacerebbe sapere quale dei 9 minitesti a sfondo giallistico pubblicati dal 25 gennaio allo scorso  9 febbraio ha la preferenza dei miei 10 lettori. Come capita sempre sui vostri schermi quando incappate in questa pagina, il gioco proposto implica una sana perdita di tempo che non garantisce alcun premio finale né prevede vincitori e vinti (qui spero che mi diciate che il premio è nella lettura; che il gioco consiste nel giocare; che già vi appaga il piacere di trascorrere con me qualche minuto – per quanto virtuale. Se poi non volete dirmelo, a me basta che lo pensiate. Anzi mi accontento di continuare a pensare che qualcuno lo possa pensare).

Dunque, bando alle ciance, se volete contribuire a soddisfare questa mia innocente curiosità, (ri)leggetevi le 9 perline ed esprimete in un commento la vostra preferenza.
Trovate
– in un post del 25 gennaio i primi due testicoli;
– cinque giorni dopo i testicoli III, IV e V;
– il 9 febbraio i restanti 4 testicoli.

Colgo l’occasione per chiarire che l’idea di definire testicoli questi testi brevi (ed altri che andrò via via pubblicando con altri colori) nasce, oltre che dalla consapevolezza di avervi fatto due palle, anche dalla speranza che queste minuzie, che vorrei avessero la perfetta compiutezza della sfera, possano lasciare germinare in voi sensazioni e idee di più considerevole consistenza e dimensione.

Annunci