Una Finestra sul Paese

Una moltitudine di teste di coglione che sperano nel vento buono di una riforma che promette nuove tasse e miglior vita.
Un soldato, eterna carne da cannone, che si spara con la sua stessa arma.

foto di heide fernandes da silva (c) 2000

Un presidente che giudica da solo il suo operato brandendo alla tivvù un contratto di cui sarei anch’io contraente (sono o non sono un italiano?), eppure a me nessuno ha mai chiesto niente; ché altrimenti avrei palesato che l’unico cambiamento apprezzabile è stata la crescita dei capelli sulla sua testa (e intanto la mia resta calva e liscia proprio quando sarebbe più utile una fitta capigliatura che arrivi a coprire gli occhi e ci impedisca di vedere oltre, lasciandoci immaginare veritiera ogni rappresentazione del belpaese diffusa dal potere.)

Invia anche tu la lettera al Presidente Ciampi!

Annunci