Tag

,

cerchiamo di non confondere la realtà

con questo suo traslato

concentrato

sublime

fuorviante

e rivelatorio

che è la scrittura

………………………………..

…………………………………………………..

la letteratura ci aiuta a comprendere meglio il mondo in cui viviamo,
ma non è il mondo, la letteratura;
il mondo è sempre più bello, molto più bello e molto più terribilmente brutto delle parole che scorriamo sui libri, sugli schermi dei nostri piccì o sulle lastre piatte degli e-book reader di ultima generazione;
la lett(erat)ura non serve a niente se non ci aiuta ad avvicinarci alla realtà con occhi nuovi e diversi:
leggendo ci si allontana dal mondo per comprenderlo meglio o per ritrovare il gusto e il piacere di viverlo, il mondo;
ma è sempre il mondo l’inizio e il fine di ogni gesto letterario, non la letteratura in sé, che è un oggetto che manco esiste fuori dal mondo e dalla realtà di chi legge e di chi scrive,

secondo me

Advertisements