Tag

Semel in anno licet…

 
 


A me la giornata della donna fa venire in mente mio padre, che una volta all’anno portava il caffè a letto a mia madre, decretando, così, che per i restanti 364 giorni del calendario fosse lei a portare il caffè a letto a lui.
Ho scritto la stessa cosa lo scorso 8 marzo; mi autocito perché la penso ancora così; ma aggiungo i miei auguri a tutte le passanti e i passanti  di questa pagina per un mondo più giusto; in ogni senso.
 

Annunci