Tag

,

Gente abituata a manipolare gli altri, a dire menzogne a oltranza, a pensare solo al proprio interesse.
Gente gretta che conosce solamente il proprio dio e non riesce mai a mettersi nell’occhio di un altro.
Gente che basa le proprie relazioni su contratti, ricatti e trame di ragnatela.
Gente di merda di cui non ci si può fidare, perché avvezza a mentire anche a se stessa.

Gente che disprezza l’altrui cultura e plaude alla propria insipienza.
Gente livorosa e ingorda che giudica senza giudizio e brama lussi ed eccessi senza regole né freni.
Gente di merda che sbraita da dentro una lurida campana di vetro e se ne frega altamente del dolore altrui.

Gente finta e ipocrita che passa il proprio tempo a cercare di ben figurare, senza concedersi nemmeno un minuto per cambiare se stessa e il mondo.
Gente lamentosa e pettegola sempre pronta a criticare e mai dedita a fare.
Gente servile e crudele, piegata ai potenti e impietosa coi deboli.

Gente di merda, gente di merda, gente di merda da cui avresti fatto bene a tenerti alla larga; e invece ci sei dentro fino al collo e tra un po’ non potrai neanche più respirare; oppure comincerai a respirare come loro, ad agire come loro e a pensare come loro, perfino; che, in fondo, è un modo come un altro per togliersi dalle palle senza le macchie di sangue di un suicidio.

Advertisements