Tag

(Considerazioni in forma di poesia)

Il conformismo è un morbo epidemico
che attecchisce su ampli strati della popolazione
provocando stati di torpore, apatia, indolenza e noia.

Secondo studi recenti condotti da me medesimo,
in taluni casi, può portare perfino all’abulia,
alla depressione e all’arresto cardiaco.

Per difendersene è consigliabile
tenere in moto la curiosità
ed evitare luoghi comuni
troppo affollati
e riti triti e ritriti,
come comunioni,
matrimoni,
cresime,
battesimi,
partite di calcio
e fondazioni di partiti politici.

P.s.
Per altri versi, si consiglia anche
di non mettere troppi trattini
nei titoli di testa
e di non andare
insistentemente
a capo
per simulare la poesia
dove la poesia non c’è.

(Anche se, talvolta,
si taglia la linearità del pensiero
e si aggiungono pause bianche
e frequenti segni di interpunzione

anche solo per dare
più spazio e tempo
alla riflessione
del gentile lettore,

assalito come è
da attacchi
di conformistica fretta
e manipolata informazione.)

Annunci