Tag

, ,

Muito Romântico
sessantunesimo frammento

Baciare è un modo di suggere l’altr@, ciucciarl@, succhiare le sue labbra, la sua lingua e qualsiasi altra parte che possa entrare in contatto con la ventosa della nostra bocca, come se ogni parte succhiabile fosse ancora la mammella da cui dipendeva la nostra esistenza, la tetta primordiale che fu il nostro primo contatto con una vita fuori dalla nostra vita stessa.

Lo penso ogni giorno, lo penso ogni volta che assisto all’incanto quotidiano della nostra piccola che si avvicina al tuo seno, penso che ha qualcosa a che fare con il bacio quella sua bocca pronta a cingere il tuo capezzolo e riceverne latte di vita e ragione di essere e rimanere.

Questo scrivo nel giorno del sesto complimese della piccola, grande gioia che ci ha cambiato la vita.

_____________________________________

Aggiornamento del giorno dopo il giorno dopo:

Oggi è un giorno importantissimo, uno di quello da segnare su diari e calendari: Stefania si è avventata sulla trottola e l’ha azionata da sola, una, due, tre volte; poi s’è messa a ridere mostrando orgogliosa le sue rosee gengive e spiando le nostre entusiastiche reazioni. Se fosse stata davvero la piccola divinità che sembra, da quel gesto sarebbe cominciato qualcosa come la rotazione di un nuovo mondo.

 
 
Annunci