Tag

, ,

Mi stanno cadendo tutti i desideri, ma non vedo nemmeno una stella nell’arco grigio di questo cielo indifferente, plumbeo e immobile.

(Come si può pensare che ci possa essere una qualche relazione tra noi, coi piedi piantati per terra fino al giorno in cui ci facciamo noi stessi terra, e le cose intermittenti e semi-invisibili di lassù?

Tanto più in questa notte che non brilla e promette solo pioggia e temporali,

che non vogliono muovere niente e da niente sono mossi né commossi,

come il sole e le altre stelle,

come il sale e le scaltre stalle,

come il Sele e le altre stille,

e come il male,

il mare,

il mate

e potrei dirne altri mille e mille,

ma mi fermo qui,

per non contaminarvi con la mia noia

da caduta decadente e contundente

che pare voler dire qualcosa,

ma non dice niente

né a chi voglia

né a chi non vuol sentire.)

Annunci