Tag

La vita ti sta sfuggendo di mano
E tu la rincorri muovendo le dita
Senza spostare di un centimetro
Il culo dalla sedia e i piedi dal suolo

La vita ti sta sfuggendo lontano
E tu fai come se non sia finita
Guardando attraverso il vetro
Gli altri per sentirti meno solo

La vita ti sta sfuggendo di mano
E tu fai finta di essere sano
Per non vedere che sfugge la vita
Come sfiora la neve tra le dita

Senza tenere per mano il metro
Che misura la distanza dal suolo
Senza tenere per mano il metro
Che misura la distanza dal volo

Ma tu fai finta,
fai finta di essere sano
Per non sapere quanto sia tetro
Morire davanti a uno schermo
E morirci da solo

Come uno zero solo
Che resta fermo e solo
Come un verme spiaccicato al suolo
Senza uno straccio di compagno
A fargli da veglia e da funerale.

Annunci