Tag

,

errare come i cavalieri erranti
alla ricerca del senso
[magari a piedi, per evitare
l’effetto inquinante
della cacca del cavallo],
[…] navigare senza rotta
e senza dare retta
a chi ci mette fretta
e finge d’aver capito
aitan, 3 Gennaio 2009

Esiste una serendipità emotiva che consiste nella capacità di approfittare degli imprevisti facendo di necessità virtù: un incontro fortuito in un aeroporto nell’attesa di un aereo in ritardo; un urto con la sconosciuta che diventerà la donna della tua vita (almeno per un paio di minuti); la commessa che ti chiede il tuo numero per una scommessa e ti resterà per sempre accanto nella gioia e nel pianto; il vicino rumoroso che ti invita a festeggiare con lui quando lo vai a invitare ad abbassare la voce del suo “Tanti auguri a te” cantato a squarciagola nella casa vuota; il meccanico che ti aggiusta l’auto rotta e poi ti la cambia la vita e ti adotta… Esiste una serendipità emotiva che ti fa trovare qualcosa di buono anche in un textículo sciocco come questo.

[…] Sperimentare. Provare nuove esperienze.
Interessarsi al processo più che alla meta.
Navigare senza rotta sulle tracce di Serendip.
aitan, 23 Aprile 2011