Tag

, ,

Visione sulla Realtà aumentata 

Nella app prossima ventura il protagonista incontra e cattura per strada, nei luoghi pubblici o sui treni il possibile attentatore o lo affronta all’interno di palestre appositamente predisposte. E lui si difende imbracciando il suo telefonino.
I due combattono con gli occhi puntati sullo schermo e si distruggono a vicenda senza spargimento di sangue e titoli a quattro colonne sui giornali. E se l’attentatore vince, lancia la sua bomba virtuale e sullo schermo vedi la realtà circostante a pezzi, ma fuori dallo schermo tutto resta come è.

I media si occupano pervasivamente della nuova moda social e gli esperti di nuvole e fumo si chiedono se dedicarsi a questo giochetto non possa incitare alla violenza e fomentare aggressività e conflitti più o meno latenti.