Tag

Che l’asfalto scuro
non rubi più
nessuno di voi alla vita!
Che nessuna madre
e nessun padre
debba più vedere
il sorriso del proprio figlio
stampato su una lapide gelida.
Che nessun banco vuoto
debba per sempre aspettare
le arguzie, i guizzi,
i lazzi e gli sberleffi
di un ragazzo
che non calpestarà più
il pavimento
di quest’aula
e di questi corridoi.

Se credete che prima o poi
siamo tutti destinati a cadere,
fottetelo, il fottuto destino,
e arrivateci corazzati
all’impatto col suolo.
Prima che sia troppo tardi
scappate sui vostri piedi
lontano da questa pece
indurita dalle lacrime
e dal sole.

Non voglio e non posso
crederlo che
la terribile caduta
di quel corpo
pieno di vita
sia la messa in atto
di un copione già scritto.
Io credo che siamo
fatti per morire vecchi,
quando i rimpianti
sono più dei desideri.

Io non ci voglio credere
che il maledetto destino
potrebbe prendersene
un altro
da un momento all’altro.
Ora stesso.

Io credo che siamo destinati
a morire vecchi,
quando ancora
non riesci ad accettarlo
che possa finire tutto
da un momento all’altro,
ancora così giovani, forti
e pieni di vita.
Ancora così giovani e
pieni di attesa
di nuove gioie
e promesse
infinite.

Advertisements