Tag

Un(‘)intellettuale è una persona che prova ogni giorno a pensare l’impensato; ma, in quanto essere umano, può scivolare anche lui sul male banale della ripetizione del già detto.

Un(‘)intellettuale è un essere molto curioso, che ha letto molto, ma mai abbastanza, e ha incamerato e digerito quasi tutto quello che ha letto, sentito, detto o fatto; un(‘)intellettuale è un individuo che ha dialogato con tanti e preso qualcosa da tutti, senza mai rinunciare ad ascoltare (e leggere) con spirito analitico e caparbia volontà di distinguere le singole voci dal mucchio; un(‘)intellettuale è un(‘)intellettuale se non si accontenta dei luoghi comuni e delle parole d’ordine sciorinate negli spazi e nei tempi in cui vive, perché un vero intellettuale è abituat@ ad andare oltre e a rintanarsi dentro il suo guscio da intellettuale, per poi uscire e rientrare, uscire e rientrare, come uno stantuffo dal ritmo irregolare; un(‘)intellettuale è una pianta che ha radici nel passato e fusti rizomatici protési verso il presente e il futuro; un(‘)intellettuale è una persona con una visione, un punto di vista e una prospettiva personale e impersonalizzabile; in un certo senso, è anche un veggente, un(‘)intellettuale, ma un veggente sempre dubbioso delle sue (pre)visioni e critico verso le sue stesse critiche; un(‘)intellettuale non teme confronti limpidi e onesti e sa quando è il momento di zittirsi per fermarsi a raccogliere le forze e riflettere sui suoi errori; un(‘)intellettuale è fastidios@ e necessari@ come la pioggia e il vento che sposta i semi di terra in terra; un(‘)intellettuale è inutile e indispensabile come la cioccolata dopo il caffè e la grappa dopo la cioccolata; un(‘)intellettuale è tale se dubita anche dei suoi dubbi e ha ripensamenti sui suoi ripensamenti; un(‘)intellettuale è un uomo (o una donna) che ride anche del suo pianto; un(‘)intellettuale non si accontenta, ma gode, e non smetterà mai di godere finché avrà ossigeno per la sua materia cerebrale e sangue che scorre sotto pelle.

Un(‘)intellettuale è un apostrofo tra due parentesi inutili e fastidiose.

Un(‘)intellettuale è inconcludente come questo e ogni pensiero

Un(‘)intellettuale è una persona che prova ogni giorno a pensare l’impensato; ma forse questo l’avete letto già, se siete arrivati fino a qua (chissà poi perché).

Annunci