Tag

Per tutti gli appassionati di musica, un cd veramente unico nel suo genere: PIANO 4HANDS di Stefania Tallini e Cettina Donato.

cd PIANO 4HANDS

I numeri dell’album:
– PIANO 4HANDS è un progetto a 4 mani e un solo pianoforte basato sull’esecuzione di 11 brani originali, 6 composti da Stefania e 5 da Cettina Donato.
– In 2 brani si aggiungono 2 ospiti d’eccezione: Gabriele Mirabassi, al clarinetto, e l’attore Ninni Bruschetta che presta la sua voce per un’intensa ed aspra interpretazione della poesia “Amuri Miu” del poeta e teatrante siracusano Antonio Caldarella.

Ma il disco è tanta roba che attraversa trasversalmente la storia del jazz, della musica classica e della musica argentina e brasiliana.

Cito un po’ alla rinfusa alcune delle atmosfere che compongono questo mosaico a quattro mani:
– Lo stile boogie woogie di “Persistency”, e senti subito l’affiatamento di quelle quattro preziose mani che si incrociano sulla tastiera.
– Il meraviglioso tempo di milonga di “Minor Tango”.
– L’intimismo meditativo di “Silent Moon” e “Blues Prayer”.
– Lo splendido interplay tra le due pianiste di “Danza dei Suoni” e “Duotango”.
– La cullante malinconia di “A Veva”,* resa ancora più struggente (se è possibile) dalle linee melodiche suonate magistralmente da Gabriele Mirabassi.
– Lo swing nervoso e trascinante di “Tempus Fugit” e “di Viceversa” (che in un album eponimo del 2013 Stefania Tallini suonava da sola in overdubbing e che ora trova un’efficace e sensibile accompagnamento nelle dita della bravissima Cettina Donato).
– Il dondolio scoppiettante di “Ditty Duo”, uno di quelle composizioni che è impossibile ascoltare senza ciondolare sulla sedia o nel buio di un locale.

E io ciondolo facendo partire di nuovo l’ascolto di PIANO 4HANDS.

____________________________

* “A Veva” è una bellissima ninna nanna che accompagna Stefania Tallini fin dall’album “Padsodoble” del 2007, e che in diverse forme ci ha riproposto in “The Illusionist” (del 2010) e in versione cantata (da Guinga) in “Viceversa” (nel 2013).