Tag

,

galleggiano
fluttuano
e poi sprofondano
nelle acque
del mediterraneo

per un po’ restano a galla
ma poi vanno a fondo quando
le cavità si riempiono d’acqua
e l’aria e i gas fuoriescono
dai corpi in decomposizione

sprofondano nella acque
i cadaveri
e dentro di te muore
la voglia di remare o rimare
con rime facili e scarpe marinare

calano a picco
i cadaveri
nelle acque spietate
del nostro male

(forse
hanno pudore
di farsi vedere)

calano a picco
i cadaveri

ma noi abbiamo
altro da fare
che occuparci
di un’altra orda
di morti affogati

calano a picco

e qua e là
affiora
un rimorso
placato
dalle acque
e dal sole