(in un libro
in un’opera
in un testo
in una frase
in una vita)
togli
tutto
quello che
si deve togliere
e viene fuori
l’artista

(anche se
il più delle volte
quello che resta
è il resto di niente
e tanto vuoto
perso e disperso
nella mente)