Tag

,

A cinque anni dalla sua pubblicazione in versione scritta su questo blog, “L’isola dei poeti stinti” prende voce.

(Ho recitato male diversi punti. La prossima volta sbaglierò meglio!)