Tag

Hommage à Paz

Là fuori
il mare era
una favola
senza pirati

Dentro
io il tuo re
tu la mia regina

Un’ondata di calore
nel freddo della notte

Mi stavi nel palmo
di una mano
ma colmavi
ogni anfratto
della mia anima
e del mio pensiero

Anche quando
non ti vedevo
Ti sentivo dentro
e mi stavi vicino

Ormai ero
tutt’uno
con l’eterno
e non avevo
più nulla
intorno

Vagavo da solo
tra le stelle
della camera da letto
e la cucina

Pensavo fosse amore

Era l’eroina