Tag

, ,

Tensione a Trieste e dentro di te
Il resto è un vuoto anche nelle urne
Salvo in quelle funerarie
Che restano affollate
e inondate di pianto

Il fatto è che oggi più che mai tutto diventa narrazione e il narrato conta più delle idee, delle ideologie e delle opinioni.
La narrazione di oggi (che ribalta l’idea del no vax fascista e violento) è quella dei portuali di Trieste che recitano il rosario e pregano con tanto di corone sgranellate tra le mani sotto gli idranti e le cariche della polizia.
Un sit-in postmoderno.
Mi chiedo solo quanta consapevolezza, quanta spontaneità e quanto marketing ci sia in questo potente gesto che mette insieme Martin Luther King, Mussolini, Nedd Ludd, Rosa Parks, Meluzzi e Paragone come in una grande chiesa che passa da Che Guevara e arriva fino a Madre Teresa, passando da Malcom X, attraverso Gandhi e San Patrignano.