Tag

,

Una parola che non ti scivoli addosso
per finire nella dimenticanza
dell’inascoltato o del non detto.

Una parola esatta e necessaria,
inutile come lo scroscio dell’onda
sulla scogliera che ti salvò la vita.

[…]

Aprite le finestre
della vostra percezione
e lasciatevi inondare
dai flussi e dai riflussi
della poesia.

È Primavera,
a pesar de todo.

*21 marzo, giornata internazionale della poesia*

(La poesia, molte volte, è un caso, un casolare, un casino di caccia, un incidente di percorso, una scoperta accidentale, una svista che ti rende tutto più chiaro…)

https://aitanblog.wordpress.com/2021/03/21/21-marzo-unaltra-primavera/