Tag

, ,

E lo so bene, lo che 3 minuti sono tantissimi per voi utenti social(i)

Mia cugina Paola, la figlia di zio Gennaro, ha digitalizzato dei nastri video di tre decenni fa e me li ha girati.
Stavamo tinteggiando la casa di suo padre. Era estate. Lavoravamo divertendoci e, in più, Gennaro ci dava pure qualche contributo economico per le vacanze in cambio di tanto trastullo produttivo. Oltre a lui e a me, imbiancavano la casa anche mio cugino Biagio e mio fratello Roberto (li vedete nel video. Erano quelli magri, a quei tempi. In verità, lavoravano soprattutto loro; io, più che altro, mi dedicavo ai filmati e alle colonne sonore; tanto che mi meritati il soprannome di Concetto, in quanto, come un impiegato di concetto, mi sporcavo raramente le mani; salvo quando si trattava di fare qualche video-tutorial o di fingere di pitturare). Qualche volta veniva anche Paola a darci una mano o… a girare qualche clip.



Visti ora, questi spezzoni mi sono parsi come dei TikTok di 30 anni fa.
Ne ho montati tre o quattro e li ho messi qua come un documento del tempo che fu e un preannuncio di quello che è venuto dopo.
Prendeteli per quelli sono e non biasimatemi per la mia modernissima mancanza di vergogna.